Xbox Series X, hardware dedicato per l’audio con un probabile sistema spaziale da Microsoft

Xbox Series X, hardware dedicato per l'audio con un probabile sistema spaziale da Microsoft thumbnail
Sembra che Xbox Series X sia destinata a contenere un sistema di accelerazione hardware dedicato all'audio della console, con un probabile sistema spaziale tipo surround che potrebbe essere presentato il mese prossimo. Come riportato da Wccftech, Microsoft ha organizzato una presentazione per la GDC 2020, precisamente per il 18 marzo, incentrata sui miglioramenti nell'ambito dei…

Sembra che Xbox Series X sia destinata a contenere un sistema di accelerazione hardware dedicato all’audio della console, con un probabile sistema spaziale tipo surround che potrebbe essere presentato il mese prossimo.

Come riportato da Wccftech, Microsoft ha organizzato una presentazione per la GDC 2020, precisamente per il 18 marzo, incentrata sui miglioramenti nell’ambito dei sistemi audio. Sarà presente in tale panel anche Rober Ridihalgh, che è Senior Technical Audio Specialist per Microsoft.

Nella descrizione dell’evento si legge che saranno presenti i designer dell’audio di Borderlands 3 e Gears 5, con la presentazione che si incentra anche sulla collaborazione stretta tra Microsoft, Dolby e vari partner che si occupano di middleware in questo ambito e che hanno avviato una “rivoluzione con l’audio spaziale che trasforma qualsiasi cuffia in un passaggio multi-dimensionale verso un nuovo mondo”, nientemeno.

Durante la presentazione alla GDC 2020, dunque, sarà possibile conoscere più a fondo i progetti in corso sul fronte dell’audio con Project Acoustics e la “relazione con l’accelerazione hardware presente sulle console Xbox di nuova generazione”.

La descrizione del panel non menziona precisamente Xbox Series X ma per il resto risulta decisamente chiara: le Xbox di nuova generazione, dunque presumibilmente Xbox Series X, montano un sistema di accelerazione hardware dedicato all’audio, che potrebbe riguardare un nuovo sistema di gestione spaziale del suono effettuato direttamente dalla console, che potrebbe richiedere semplicemente l’utilizzo di un paio di cuffie per avere una notevole evoluzione in termini sonori.

Anche su questo aspetto, dunque, Xbox Series X e PS5 sembrano piuttosto appaiate, visto che per quanto riguarda la console Sony è già stato confermata da tempo la presenza di un sistema hardware di gestione dell’audio in 3D per PS5, sul quale Mark Cerny si è soffermato particolarmente visto che lo considera un elemento importante per l’immersione nei videogiochi.

Read More